Terre di Cosenza DOP

Pollino Riserva 24

Le uve migliori Magliocco vengono destinate alla Riserva 24 Ferrocinto fin dalla vendemmia. Si affina per almeno 2 anni in piccole botti di rovere e successivamente in bottiglia. Eleganza e potenza controllata sono i suoi caratteri distintivi.

Vitigno: Magliocco
Altitudine: 500 m. s.l.m.
Anno impianto: 2001
Sistema di potatura: Cordone Speronato
Terreno: Medio impasto con forte presenza di ferro e magnesio
Tecniche Colturali: inerbimento e defogliazione manuale ad aprile-maggio
Vinificazione: Macerazione prefermentativa a freddo per 24-36 ore, fermentazione a 24-26 °C svinatura dopo circa 3 settimane, malolattica in barriques.
Affinamento: in barriques di rovere francese a media tostatura, con barriques di 2° e 3° passaggio, per 24 mesi, ulteriore affinamento per 6 mesi in bottiglia.

Terre di Cosenza DOP

Pollino Rosso

Le uve Magliocco del Terre di Cosenza sottozona Pollino di Ferrocinto, vengono coltivate secondo le antiche tecniche del luogo con defogliazione in fioritura e poca produzione per pianta. Il lavoro in cantina è per nulla invasivo e rispettoso delle peculiarità del vitigno.

Altimetria vigneto: 500 m.s.l.m
Anno d’impianto vigneto: 2002
Terreno: medio impasto con forte presenza di ferro e magnesio
Conduzione Agronomica: Biologica con inerbimento
Resa: 55 quintali per ettaro
Piante per ettaro: 5.000
Epoca di Vendemmia: prima decade di novembre
Raccolta: manuale in cassette
Vinificazione: macerazione pre-fermentativa;
fermentazione da 24/28° C
Affinamento: 6 mesi in barrique di rovere francese con tostatura leggera

Terre di Cosenza DOP

Pollino Rosato

 

Il Pollino Rosato è un Aglianico in purezza. Dopo la fermentazione riposa per 6 mesi in rovere francese e per altri 6 in bottiglia

Altimetria vigneto: 500 m. s.l.m
Vitigno: Aglianico 100%
Anno d’impianto vigneto: 2002
Terreno: medio impasto con forte presenza di ferro e magnesio
Conduzione Agronomica: Biologica con inerbimento Resa: 50 quintali per ettaro
Piante per ettaro: 5.000
Epoca di Vendemmia: seconda/terza decade di ottobre
Raccolta: manuale in cassette di piccole dimensioni nelle prime ore del mattino
Vinificazione: vinificazione in bianco con pressatura soffice del pigiato
Affinamento: 6 mesi rovere francese + 6 mesi in bottiglia

Terre di Cosenza DOP

Pollino Bianco

Il mantonico che da vita a questo vino rappresenta una tipicità calabrese molto diffuso sul territorio del Pollino. Da questo vitigno storico in purezza produciamo il nostro vino bianco a dop Terre di Cosenza Pollino.

Altimetria vigneto: 500 m. s.l.m
Vitigno: Montonico 100%
Anno d’impianto vigneto: 2002
Terreno: medio impasto con forte presenza di ferro e magnesio
Conduzione Agronomica: Biologica con inerbimento
Resa: 50 quintali per ettaro
Piante per ettaro: 5.000
Epoca di Vendemmia: ultima decade di settembre
Raccolta: manuale in cassette di piccole dimensioni nelle prime ore del mattino
Vinificazione: fermentazione a basse temperature con protezione dalle ossidazioni e senza utilizzo di lieviti selezionati

Terre di Cosenza DOP

Pollino Passito 1658

Il Pollino e la Calabria terre di passiti, il nostro tributo a questa tecnica di vinificazione con uve meticolosamente scelte lasciate per oltre 40 giorni appassire in appositi in grandi locali molto arieggiati, per giungere ad una essiccazione naturale e progressiva dei grappoli.

Epoca di raccolta: ultima decade di settembre
Vitigno: Greco bianco
Appassimento: naturale per 3-4 settimane
Vinificazione: fermentazione naturale in barrique di rovere senza aggiunta di lieviti selezionati
Affinamento: sui lieviti ed in barrique per 12 mesi Bottiglia da 500 m.l

IGP Calabria

Magliocco

Il Magliocco nasce da uve selezionate, con la convinzione di proporre complessità abbinata ad una buona possibilità di invecchiamento in bottiglia, viene considerato la massima espressione del nostro territorio. Solo acciaio.

Vitigno: Magliocco
Altimetria vigneto: 450 m.s.lm.
Epoca – vendemmia: 1a decade di ottobre
Vinificazione: macerazione a freddo per 24-36 ore
Fermentazione a 24-30 °C
Affinamento: in acciaio con microssigenazione
Colore: rosso vivo con riflessi violacei
Abbinamenti: cacciagione in genere, paste meglio se condite con sughi di carne Profumo: fragola, amarena Temperatura di servizio: 15-20 °C

IGP Calabria

Aglianico

L’Aglianico in purezza delle nostre vigne che esprime tipicità e grande struttura.

Vitigno: Aglianico
Altimetria vigneto: 500 m. s.l.m .
Epoca – vendemmia: 3a-4a decade di ottobre
Vinificazione: fermentazione 25-30 °C in acciaio
Affinamento: 6 mesi in rovere francese, tostatura media + 6 mesi in bottiglia
Colore: rosso rubino con riflessi violacei
Abbinamenti: formaggi a pasta dura e stagionati, primi piatti e carni rosse elaborate
Profumo: bouquet complesso di frutti rossi maturi e spezie
Temperatura di servizio: 18-20 °C

IGP Calabria

Cabernet Sauvignon

Il Cabernet Sauvignon coltivato a Ferrocinto viene raccolto per selezione degli appezzamenti secondo un percorso scalare. Solo quando otteniamo l’ottimale maturazione delle uve, nasce il Cabernet Ferrocinto che coniuga un vitigno alloctono al particolare territorio in cui è allevato.

Vitigno: Cabernet-Sauvignon
Altimetria vigneto: 350 m. a.s.l.
Epoca – vendemmia: 1a decade di ottobre
Vinificazione: macerazione a freddo per 24-36 ore;
Fermentazione a 24-30 °C con 2-3 delestage
Affinamento: in acciaio con microssigenazione
Colore: rosso vivo con riflessi violacei
Abbinamenti: formaggi stagionati, selvaggina e sughi di carne Profumo: sentori di cioccolato, misti a frutti rossi maturi
Temperatura di servizio: 15-20 °C

IGP Calabria

Dolcedorme

Il vino Dolcedorme nasce da uve Aglianico che esprimono una elevata componente acida che lo rendono elegante e sottile.

Vitigno: Aglianico
Altimetria vigneto: 400 m.s.lm.
Epoca – vendemmia: 2a decade di ottobre
Vinificazione: vinificazione in bianco con pressatura soffice del pigiato
Affinamento: sur-lies in acciaio
Colore: rosa tenue
Abbinamenti: accompagna tutto il pasto egregiamente antipasti di pesce e crostacei
Profumo: Sentori di frutta (melone, pompelmo)
Temperatura di servizio: 10-12 °C

IGP Calabria

Timpa del Principe

Il vino Timpa del Principe è prodotto da uve raccolte nelle prime ore del giorno, quando, leggermente più fredde per effetto della notte, possono esprimersi al meglio. Il suo nome è dedicato all’omonima vetta (1741 m. slm) della catena del Pollino

Vitigno: Greco bianco-Montonico
Altimetria vigneto: 500 m.s.lm .
Epoca – vendemmia: 1a- 2a decade di settembre
Vinificazione: pressatura con protezioni dalle ossidazioni fermentazione 13-15°C
Affinamento: sur-lies in acciaio
Colore : bianco con leggeri riflessi dorati
Abbinamenti: ideale come aperitivo o con antipasti delicati e piatti a base di pesce
Profumo: bouquet floreale
Temperatura di servizio: 8-10 °C

IGP Calabria

Chardonnay

Lo Chardonnay che coniuga un vitigno alloctono al particolare territorio in cui è allevato.

Vitigno: Chardonnay
Altimetria vigneto: 500 m. s.l.m.
Epoca – vendemmia: 1a decade di settembre
Vinificazione: pressatura con protezione dalle ossidazioni, fermentazione 13-15 °C
Affinamento: sur lies per 6 mesi in acciaio
Colore: bianco con leggeri riflessi dorati
Abbinamenti: ideale come aperitivo o abbinato ad antipasti delicati e piatti a base di pesce
Profumo: sentori di frutti esotici, ananas
Temperatura di servizio: 8-10 °C

Selezioni

Serra del Ciavole

Il Serra Delle Ciavole è un Aglianico in purezza che, dai terreni posti a i piedi del Monte Pollino, riesce ad esprimere tipicità e grande struttura. E’ prodotto in pochissimi pezzi e rappresenta la versione calabrese di Aglianico di collina.

Vitigno: Aglianico
Altimetria vigneto: 500 m. s.l.m .
Epoca – vendemmia: 3a-4a decade di ottobre
Vinificazione: fermentazione 25-30 °C in acciaio
Affinamento: 12 mesi in rovere francese, tostatura media + 6 mesi in bottiglia
Colore: rosso rubino con riflessi violacei
Abbinamenti: formaggi a pasta dura e stagionati, primi piatti e carni rosse elaborate
Profumo: bouquet complesso di frutti rossi maturi e spezie
Temperatura di servizio: 18-20 °C

Selezioni

Cozzo del Pellegrino

Il Cozzo Del Pellegrino nasce da una accurata selezione della cultivar Greco Bianco, una varietà che solo nel nostro particolare microclima, riesce ad esprimere eleganza e struttura, freschezza e mineralità. Prodotto in pochissimi esemplari.

Vitigno: Greco Bianco
Altimetria vigneto: 500 m. s.l.m .
Epoca – vendemmia: 1a-2a decade di settembre
Vinificazione: fermentazione 13-15 °C per 3/4 in acciaio e 1/4 in rovere francese
Affinamento: 12 mesi in rovere francese, tostatura fine
Colore: bianco con riflessi dorati
Abbinamenti: carni bianche e primi a base di pesce
Profumo: bouquet complesso e fruttato
Temperatura di servizio: 8-10 °C

Metodo Classico

Dovì Bianco

Il vigneto più alto di Chardonnay, l’unico esposto a nord, tecniche rigorose in vigna, attenzioni particolari in cantina, (bottiglia per bottiglia), sono gli ingredienti del Dovì bianco, il primo spumante da metodo Classico di Ferrocinto.

Vitigno: Chardonnay
Epoca di raccolta:1a decade di agosto (prime ore del mattino)
Modalità di raccolta: cassette da 10 kg
Vinificazione: pressature uve intere con fermentazione in acciaio a basse temperature 12-13 °C (circa 2 settimane) 1° affinamento: 3 – 4 mesi in acciaio
Rifermentazione: in bottiglia a basse temperature con lieviti selezionati dall’istituto Champagne (circa 1 mese)
2° affinamento: in bottiglia con 3-4 coupe de poignée manuali durante l’affinamento
3° affinamento: su pupitres per circa tre settimane

Metodo Classico

Dovì Rosè

Riconosciamo all’Aglianico delle nostre colline una grande versatilità e profondità di espressione. La abbiamo voluto proporre anche con metodo Champenoise.

Vitigno: Aglianico
Epoca di raccolta:1a decade di ottobre (prime ore del mattino)
Modalità di raccolta: cassette da 10 kg
Vinificazione: pressature uve intere con fermentazione in acciaio a basse temperature 12-13° C (circa 2 settimane)
1° affinamento: 3 – 4 mesi in acciaio
Rifermentazione: in bottiglia a basse temperature con lieviti selezionati dall’istituto Champagne (circa 1 mese)
2° affinamento: in bottiglia con 3-4 coupe de poignée manuali durante l’affinamento (da 18 a 24 mesi)
3° affinamento: su pupitres per circa tre settimane

Il rispetto della storia produttiva del territorio e dell’ambiente sono le linee guida della produzione. Dalla vigna fino alla lavorazione in cantina, i processi produttivi sposano la sostenibilità ambientale.

In cantina si produce bioenergia (attraverso utilizzo di sottoprodotti di vinificazione e con utilizzo di pannelli fotovoltaici). L’attenzione all’ambiente si rispecchia anche nei vini attraverso le scelte di tecniche meno invasive possibili, proprio per cercare di salvaguardare l’aspetto naturale delle produzioni ed intervenire solo al momento in cui è strettamente indispensabile.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi